Archivi tag: vento solare

Un segnale ‘misterioso’ dal Sole: evidenza di materia scura?

Alcuni scienziati dell’Università di Leicester hanno rilevato un segnale curioso nella banda dei raggi-X che potrebbe essere associato alla misteriosa materia scura. Secondo i ricercatori, si tratterrebbe, è l’obbligo il condizionale, di un segnale dovuto agli assioni, ipotetiche particelle elementari proposte, tra l’altro, per spiegare la materia scura. In uno studio in corso di pubblicazione proprio oggi 20 ottobre 2014 sulla prestigiosa rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society (MNRAS), gli scienziati descrivono la loro scoperta in termini di un segnale che non sembra avere una spiegazione convenzionale.

Continua a leggere Un segnale ‘misterioso’ dal Sole: evidenza di materia scura?

L’origine del flusso X nella ‘Bolla Locale’

In media, una volta ogni 100 anni nella Via Lattea accade che una stella massiccia esploda, dando luogo ad una supernova. Si tratta di un evento estremamente energetico che sprigiona in un uno o due secondi una enorme quantità di energia, superiore a quella che il Sole emette nel corso di un milione di anni. L’oggetto diventa perciò visibile nell’intera galassia. Ora, sembra ovvio affermare che non ci piace essere vicini ad una stella che esploderà in futuro ma ciò, pare, sia già successo e non solo ad una stella. Continua a leggere L’origine del flusso X nella ‘Bolla Locale’

Il Sole era più ‘grasso’ da giovane

Credit: NASA

I modelli che descrivono l’evoluzione stellare suggeriscono che il Sole doveva essere molto più “debole” durante le sue fasi primordiali ma ciò sembra essere in contrasto con alcuni modelli del clima terrestre che non spiegano come mai la Terra non abbia subito un processo, per così dire, di congelamento. Una soluzione alternativa, che attualmente è in fase di studio, è quella di assumere una ipotesi alternativa in base alla quale il Sole fu inizialmente un pò più ‘grasso’, per così dire, e quindi un pò più luminoso, di quanto ci si aspetta dai modelli. Di solito, le stelle tendono ad incrementare la loro luminosità man mano che invecchiano e ciò è dovuto al fatto che il nucleo diventa più denso e più caldo nel corso del tempo. Assumendo che il Sole abbia seguito lo stesso percorso evolutivo si può stimare che 4,5 miliardi di anni fa esso doveva essere almeno un 30% più debole.

Continua a leggere Il Sole era più ‘grasso’ da giovane