Archivi tag: interferometria

New Trends in Radio Astronomy in the ALMA Era – The 30° Anniversary of Nobeyama Radio Observatory

https://i0.wp.com/www.nro.nao.ac.jp/~nro30/Symposium2012/Welcome_files/poster.jpgNew Trends in Radio Astronomy in the ALMA Era – The 30° Anniversary of Nobeyama Radio Observatory – In 2012, we will celebrate the 30th anniversary of Nobeyama Radio Observatory (NRO) in National Astronomical Observatory of Japan (NAOJ).  Continua a leggere New Trends in Radio Astronomy in the ALMA Era – The 30° Anniversary of Nobeyama Radio Observatory

Pubblicità

Come vengono ‘alimentati’ i buchi neri?

galactic_bhGrazie alla combinazione delle immagini prodotte dalle osservazioni realizzate con tre potenti telescopi nell’infrarosso, un gruppo internazionale di ricercatori sono stati in grado di osservare la fase di accrescimento in un buco nero supermassiccio che risiede nel nucleo di una galassia attiva a circa 10 milioni di anni-luce, un risultato che ha permesso di ottenere una grande mole di dati senza precedenti per questo tipo di fenomeni di alta energia. “Il nostro interesse è quello di capire come i buchi neri supermassicci presenti nei nuclei galattici attivi vengono alimentati in modo tale da aumentare la loro massa per raggiungere valori fino a decine di milioni e miliardi di volte la massa solare” spiega Sebastian Hoenig della Università della California a Santa Barbara, uno dei ricercatori che hanno osservato la galassia NGC 3783. Il potere esplorativo raggiunto grazie alla tecnica dell’interferometria, che è stata realizzata utilizzando l’interferometro AMBER per combinare simultaneamente la luce raccolta da tre telescopi di 8m del Very Large Telescope (VLT) dell’ESO, ha permesso di osservare il disco di polveri ad alta temperatura. Ciò ha permesso di avere maggiori informazioni, ed in maniera più diretta, di quali sono i processi di accrescimento della materia nei nuclei galattici attivi.

ESO Pub: VLTI/AMBER observations of the Seyfert nucleus of NGC 3783