Dalle onde radio nuovi indizi sulla ‘prima luce’ dell’Universo

All’inizio non c’era alcuna luce, e poi fu il Big Bang! Già, di fatto il Big Bang creò il nostro Universo 13,7 miliardi di anni fa, ma subito dopo lo spazio fu dominato dall’oscurità. Dalle osservazioni della radiazione cosmica di fondo, gli astronomi hanno ipotizzato che alcune centinaia di milioni di anni dopo la nascita dell’Universo, la gravità assemblò … Continua a leggere Dalle onde radio nuovi indizi sulla ‘prima luce’ dell’Universo

Dalle onde radio ‘primordiali’ un nuovo metodo per esplorare l’Universo delle origini

L’osservazione delle stelle più vecchie e più distanti, che sono anche quelle più difficili da studiare, ci permette di svelare la storia dell’Universo, la cui età viene stimata in 13,7 miliardi di anni. Tuttavia, oggi gli attuali telescopi possono catturare la luce delle galassie che si sono formate circa 700 milioni di anni dopo il … Continua a leggere Dalle onde radio ‘primordiali’ un nuovo metodo per esplorare l’Universo delle origini

Osservando l’Universo con la lente gravitazionale

Il professore di fisica Mustapha Ishak-Boushaki, della University of Texas a Dallas, ha ottenuto dalla National Science Foundation (NSF) un fondo di oltre 200 mila dollari per studiare l’Universo con la tecnica della lente gravitazionale. La sua ricerca ha lo scopo di migliorare il metodo per misurare più accuratamente la distribuzione e la densità di … Continua a leggere Osservando l’Universo con la lente gravitazionale

Il mistero delle particelle di Majorana

Da qualche settimana, i titoli apparsi sui media relativamente alla “scoperta” del bosone di Higgs hanno catturato l’immaginario collettivo, in particolare tra i fisici che vogliono comprendere la vera essenza del cosmo. Si tratta, però, di un piccolo tassello che pare abbia aperto una porta verso la soluzione di uno dei tanti enigmi ancora da … Continua a leggere Il mistero delle particelle di Majorana

Una popolazione di galassie attive apparentemente ‘scomparse’

Grazie ad una serie di osservazioni condotte con il satellite Swift, un gruppo internazionale di ricercatori hanno confermato l’esistenza di una popolazione di galassie attive che ospitano buchi neri supermassicci. Nonostante l’emissione di alta energia sia alquanto debole, gli astronomi affermano che queste sorgenti di raggi-X potrebbero essere la “punta dell’iceberg”, in altre parole, il loro numero ammonterebbe a … Continua a leggere Una popolazione di galassie attive apparentemente ‘scomparse’

CLASH, un ‘censimento’ cosmico

Un gruppo di astronomi hanno iniziato una campagna di osservazioni di 25 ammassi di galassie per studiare la distribuzione della materia scura, quella componente misteriore che costituisce quasi il 23% del contenuto materia-energia del cosmo. Gli ammassi di galassie rappresentano un importante strumento d’indagine in cosmologia poichè da essi gli scienziati ottengono informazioni dettagliate sulla distorsione delle immagini … Continua a leggere CLASH, un ‘censimento’ cosmico

L’importanza di essere, o non essere, il bosone di Higgs

A distanza di qualche giorno dal seminario tenutosi il 4 luglio al Cern di Ginevra sulla presentazione dei dati raccolti tra il 2011 e il 2012 dagli esperimenti ATLAS e CMS presso LHC e che hanno portato alla scoperta di una nuova particella (vedasi questo post), ci si interroga sulla possibilità che si tratti, o … Continua a leggere L’importanza di essere, o non essere, il bosone di Higgs

La Via Lattea ‘suona’ come una campana

La nostra galassia è circondata da almeno una ventina di piccole galassie satelliti, forse ce ne sono altre, le cui masse variano da qualche milione fino a qualche miliardo di masse solari. Di tanto in tanto accade che queste galassie passino attraverso il disco della Via Lattea perturbandolo. Oggi, un gruppo di ricercatori canadesi e … Continua a leggere La Via Lattea ‘suona’ come una campana

Higgs o non Higgs, questo è il problema!

Il prossimo 4 luglio il CERN organizzerà a Ginevra un seminario allo scopo di annunciare gli ultimi risultati dei due più importanti esperimenti del Large Hadron Collider (LHC), ATLAS e CMS, in merito alla ricerca del bosone di Higgs. I fisici saranno dunque in attesa di capire che cosa è stato effettivamente osservato [LIVE WEBCAST]. … Continua a leggere Higgs o non Higgs, questo è il problema!

Lente gravitazionale, età e dimensioni dell’Universo

Gli astronomi hanno utilizzato da sempre il metodo della lente gravitazionale per determinare la dimensione delle stelle, cercare esopianeti e studiare la distribuzione della materia scura nelle galassie distanti. Da un po’ di anni, la lente gravitazionale viene utilizzata per stimarel’età e la dimensione dell’Universo. I ricercatori affermano che il metodo fornisce delle misure accurate che ci permettono di conoscere quanto rapidamente si sta … Continua a leggere Lente gravitazionale, età e dimensioni dell’Universo