Archivi categoria: Astrofisica

Il nostro Universo fa parte di un Multiverso?

Il modello dell’inflazione cosmica, pubblicato da Alan Guth nel 1981 su Physical Review D, e di cui ha scritto successivamente un libro, fornisce una spiegazione alquanto plausibile su diverse proprietà dell’Universo, tra cui la sua uniformità (vedasi principio cosmologico), la sua densità di massa e la radiazione cosmica di fondo. Continue reading Il nostro Universo fa parte di un Multiverso?

Iberian Cosmology Meeting 2015

This series of meetings is aimed at encouraging the interaction and collaboration between researchers working in Cosmology and related areas (Gravitation, Particle Physics and Astronomy) in Portugal and Spain.  Continue reading Iberian Cosmology Meeting 2015

Il bosone di Higgs e il destino dell’Universo

La scoperta del bosone di Higgs (post) apre nuove sfide per la nostra comprensione della fisica quantistica. A meno che non si assuma l’esistenza di una “nuova fisica”, sembra che viviamo in un Universo che risulta leggermente instabile e perciò sarà destinato a decadere in maniera catastrofica.
Continue reading Il bosone di Higgs e il destino dell’Universo

Il collasso ‘imminente’ dell’Universo

Alcuni fisici hanno proposto un meccanismo secondo cui il nostro Universo terminerà ad un certo punto la sua espansione ed inizierà a collassare su sé stesso. I calcoli suggeriscono che tale collasso sia “imminente”, almeno su scale di tempo astronomiche, e potrà avvenire tra qualche decina di miliardi di anni.

Continue reading Il collasso ‘imminente’ dell’Universo

Come svelare i segreti della materia scura

Un segnale osservato sotto forma di raggi gamma è stato rivelato di recente dal centro della Via Lattea dietro il quale, forse, si potrebbe celare la scoperta che stiamo aspettando da tanto tempo (post1; post2; post3; post4). Continue reading Come svelare i segreti della materia scura

Le contraddizioni del modello CDM

Una collaborazione tra ricercatori di diverse università americane ha pubblicato un articolo su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) nel quale si spiegano le principali contraddizioni che presenta l’attuale modello cosmologico standard ΛCDM (Lambda-Cold Dark Matter) e propone alcuni approcci per riconciliare le osservazioni con le previsioni del modello.

Continue reading Le contraddizioni del modello CDM

Probing the Fundamental Nature of Spacetime with the Renormalization Group

Renormalization group methods are a key element of theoretical particle physics and may also be central for constructing a fundamental theory of gravity, e.g., based on Weinberg’s asymptotic safety conjecture. The aim of this program is to bring together theorists and phenomenologists in order to discuss ideas related to the application of the renormalization group in quantum gravity and the consequences of asymptotic safety for cosmology, black holes and a possible ultraviolet completion of the standard model of particle physics including gravity. Continue reading Probing the Fundamental Nature of Spacetime with the Renormalization Group

Caccia aperta alle onde gravitazionali

Se da un lato il bosone di Higgs ha rappresentato per molto tempo il “ricercato” numero uno da parte dei fisici delle particelle, motivo per cui il grande collisore adronico LHC è stato costruito, dall’altro la ricerca delle onde gravitazionali costituisce uno degli obiettivi prioritari a cui gli astronomi si stanno dedicando da qualche tempo.  Continue reading Caccia aperta alle onde gravitazionali