grav_lens

Gli ammassi di galassie

 

Gli ammassi di galassie rappresentano le strutture più grandi legate dalla gravità. Essi possono contenere migliaia di galassie confinate in un volume di spazio esteso all’incirca 10 milioni di anni-luce. Si tratta di laboratori cosmici dove gli astronomi studiano l’evoluzione galattica dato che molti processi fisici, che possono modificare la struttura delle galassie, avvengono rapidamente in presenza di un ambiente alquanto affollato.

In questo video, Carolin Crawford dell’University of Cambridge, discute qual è l’importanza degli ammassi di galassie nell’ambito della ricerca in cosmologia, dal modo con cui essi sono raggruppati nei superammassi, che costituiscono la struttura su larga scala dell’Universo, al fatto che le loro proprietà portino alla necessità di richiedere l’esistenza dell’energia scura.