blandford_video

I buchi neri: fine del tempo o nuovo inizio?

I buchi neri sono popolarmente associati con la morte e la distruzione, tranne qualche caso citato nei romanzi o nei film di fantascienza, come il recente Interstellar (post), dove i cosiddetti wormholes potrebbero fornire una sorta di via fuga. 

Ad ogni modo, il loro ruolo astrofisico convenzionale viene ora visto come rigenerativo in termini della formazione ed evoluzione delle stelle di una galassia e, discutibilmente, delle molecole organiche. In questo video, che fa parte della serie SETI Talks, l’astrofisico Roger Blandford della Stanford University illustra i modi possibili attraverso cui i buchi neri possono giocare un ruolo importante nell’ambito della ricerca SETI e della storia del nostro Sistema Solare.