hires_goldilocks

Identificati otto esopianeti dai ‘riccioli d’oro’

Gli astronomi hanno annunciato di aver trovato 8 nuovi esopianeti nella cosiddetta zona di “Goldilocks” che orbitano ad una distanza dalla propria stella dove l’acqua può esistere allo stato liquido. Questa scoperta raddoppia il numero di quei pianeti di piccole dimensioni, il cui diametro è circa due volte quello terrestre, che gli scienziati ritengono possano esistere nella zona abitabile. Tra questi 8 corpi celesti, i ricercatori ne hanno identificato 2 che sono molto simili alla Terra rispetto a tutti quelli che sono stati trovati fino ad oggi. I risultati di questo studio sono stati presentati al 225° meeting dell’American Astronomical Society (AAS).

CfA: Eight New Planets Found in “Goldilocks” Zone

arXiv: Validation of Twelve Small Kepler Transiting Planets in the Habitable Zone