gliese710_solarsys

Gliese 710, una stella che sfreccia verso il Sole

Gliese 710, at center, is a relatively dim, orange-red or red dwarf star. (See a 2MASS Survey image of Gliese 710 from the NASA Star and Exoplanet Database

Quasi certamente sfiorerà le regioni più esterne del Sistema Solare deviando possibilmente le comete della nube di Oort verso le zone più interne del nostro sistema planetario. Ma non sarà a breve. Vadim Bobylev dell’osservatorio Pulkovo di San Pietroburgo, in Russia, ha realizzato una serie di calcoli per determinare la velocità e le traiettorie delle stelle più vicine utilizzando i dati del satellite Hipparcos dell’ESA e di alcuni telescopi sparsi sul globo. Lo scienziato russo ha identificato almeno quattro oggetti che si troveranno a circa 9,5 anni-luce dalla Terra.

Ma la minaccia maggiore proviene da Gliese 710, una stella nana arancione distante circa 63 anni-luce, che sta muovendosi verso il Sistema Solare alla velocità di 14 Km/sec. Secondo alcuni ricercatori, Gliese 710 potrebbe penetrare la nube di Oort tra 1,5 milioni di anni. I calcoli effettuati da Bobylev suggeriscono che la stella ha una probabilità del 86% di passare attraverso la nube di Oort. Se questo si verificherà, vorrà dire che milioni di comete saranno deviate verso le regioni più interne del Sistema Solare e quindi potranno incrociare l’orbita terrestre. Tuttavia, la situazione non appare così drammatica poiché studi effettuati in precedenza sulla possibilità che si possa verificare questo fenomeno indicano che almeno una cometa all’anno potrebbe incrociare l’orbita del nostro pianeta. Si è inoltre calcolato che Gliese 710 ha una probabilità di 1 su 10.000 di arrivare fino a 1.000 unità astronomiche. Oltre agli oggetti della nube di Oort, potrebbe essere interessata la fascia di Kuiper, caratterizzata da un insieme di oggetti vaganti che si trovano al di là dell’orbita di Nettuno, così come altri oggetti che orbitano in un disco situato tra le due fasce. La stella potrebbe modificare l’orbita di Nettuno anche se di poco e “sarebbe un evento significativo” così come ha dichiarato Paul Weissman del Jet Propulsion Laboratory in Pasadena, California.

New Scientist: Hurtling star on a path to clip solar system

arXiv: Searching for Stars Closely Encountering with the Solar System

Un pensiero su “Gliese 710, una stella che sfreccia verso il Sole”

I commenti sono chiusi.