darkenergy_universe

La temperatura del gas intergalattico primordiale

Un gruppo internazionale di astronomi, guidati dai ricercatori della Swinburne University of Technology, hanno pubblicato i risultati di uno studio in cui viene affermato che la temperatura dell’Universo smise di crescere circa 11 miliardi di anni fa. I ricercatori hanno “misurato”, si fa per dire, la temperatura dello spazio cosmico primordiale andando ad analizzare il gas intergalattico all’epoca in cui l’Universo aveva 3-4 miliardi di anni dopo il Big Bang. Durante queste fasi iniziali, molte galassie primordiali iniziavano per la prima volta “ad accendersi”, per così dire, esibendo una estrema attività nucleare e determinando perciò un aumento di temperatura dello spazio circostante.

Swinburne University of Technology: The Universe broke its rising ‘fever’ about 11 billion years ago

arXiv: The thermal history of the intergalactic medium down to redshift z=1.5: a new curvature measurement